Attentati Sri Lanka: Ramonda (Apg23), “solidarietà e preghiere per vittime”

“La nostra solidarietà alla Chiesa dello Sri Lanka flagellata da vigliacchi attentati. Assicuriamo le nostre preghiere per le vittime di folli fondamentalisti”. È il commento di Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII. “Da 20 anni – aggiunge – siamo presenti presso la diocesi di Ratnapura dove accogliamo ragazzi con handicap e malattia mentale. La condivisione con i poveri è un linguaggio compreso da tutti che porta al dialogo con tutte le religioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo