Attentati Sri Lanka: mons. Veres (presidente vescovi Ungheria), “tristezza e dolore, chiediamo a Dio il dono della pace”

“Abbiamo sentito con tristezza le notizie sugli attentati in Sri Lanka. Osserviamo con dolore che la Pasqua non è finita senza attacchi terroristici e atrocità contro i cristiani”. Lo scrive mons. András Veres, vescovo di Győr e presidente della Conferenza episcopale ungherese, in una nota in cui chiede di pregare per le vittime e le loro famiglie. “Avendo la fede in Cristo Risorto e chiediamo a Dio Onnipotente il dono della pace”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo