Domenica delle Palme: Cerreto Sannita, il vescovo Battaglia a pranzo con i ragazzi dell’Istituto penale per minorenni di Airola

Il vescovo di Cerreto Sannita, mons. Domenico Battaglia, in visita, ieri, al carcere minorile di Airola, nella Domenica delle Palme. Il presule, dopo aver pranzato con gli ospiti dell’Istituto penale per minorenni, ha condiviso con loro alcune riflessioni, ascoltando i loro dubbi e rispondendo alle loro domande. Lo annuncia una nota della diocesi, che ricorda altre condizioni di disagio toccate con mano dal vescovo: quella della sofferenza degli ammalati e di chi sta lottando per l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti; quella dell’ascolto delle storie delle 9 famiglie di Airola, allontanate dalle proprie case a rischio crollo; quella del dolore di tante famiglie che vivono ferite personali e difficoltà economiche. “L’augurio che mi sento di fare a tutti – afferma mons. Battaglia – è di poterci sentire fortemente interpellati dall’umanità di Gesù, di sentire l’urgenza di cambiare noi stessi, il nostro sguardo sull’altro, la nostra mentalità, il nostro stile di vita, per riscoprire l’autenticamente umano come vero luogo credibile dell’annuncio del Risorto, per riscoprire in noi il desiderio di Dio: che tutti abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa