Diocesi: Arezzo, domani in cattedrale l’ordinazione episcopale di mons. Salvi (ausiliare di Perugia) con il card. Bassetti  

Domani, domenica 31 marzo, alle 17, nella cattedrale di Arezzo, don Marco Salvi sarà consacrato vescovo per l’imposizione delle mani dei cardinali Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e arcivescovo di Perugia, e Francesco Coccopalmerio, presidente emerito del Pontificio consiglio per i Testi legislativi, e dell’arcivescovo di Arezzo mons. Riccardo Fontana. Concelebreranno il card. Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, e una ventina di vescovi toscani ed umbri, oltre a numerosi sacerdoti provenienti anche dalla diocesi di Perugia-Città della Pieve. Mons. Marco Salvi, attuale parroco di Anghiari, è stato nominato vescovo titolare di Termini Imerese e vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve da Papa Francesco, lo scorso 15 febbraio, in occasione della Madonna del Conforto e sarà presentato ufficialmente alla chiesa perugina-pievese domenica 5 maggio, nella cattedrale di San Lorenzo, durante la concelebrazione eucaristica in cui la Chiesa perugino-pievese saluterà mons. Paolo Giulietti, già vescovo ausiliare, chiamato dal Papa alla guida dell’arcidiocesi di Lucca. Nei giorni scorsi mons. Salvi è stato accolto anche dai vescovi umbri che, nella ultima riunione mensile della Ceu, lo hanno designato loro segretario ed affidandogli la presidenza della rete museale ecclesiale umbra. La celebrazione eucaristica per l’ordinazione episcopale di mons. Salvi sarà trasmessa da Telesandomenico (canale 85 e in streaming sul sito www.tsdtv.it), con inizio alle 16.50.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori