Cinema: in via della Conciliazione John Malkovich sulla “papamobile” per il sequel di “The Young Pope” di Sorrentino

Via della Conciliazione transennata, questa mattina, ma non per un evento papale ufficiale. Davanti alla sala stampa vaticana, una folla di gente, con in mano rose gialle a gambo lungo, aspettava solo un cenno per agitarle in segno di omaggio al passaggio di una papamobile con i vetri oscurati. Il cenno è quello del regista, Paolo Sorrentino, che in questi giorni sta girando il sequel di “The Young Pope”, la serie la cui prima edizione ha raggiunto un grande successo tanto da aggiudicarsi un Oscar. A bordo della papamobile c’era John Malkovich, che nella seconda serie affianca il protagonista della prima, Jude Law.  In piedi con l’abito bianco, ieratico e immobile, Malkovich al suo passaggio – nella direzione di marcia che dalla piazza va verso Castel Sant’Angelo – ha ricevuto l’omaggio della folla, che ha alzato le rose e lo ha acclamato all’unisono, sonoramente.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori