Papa in Marocco: il programma aggiornato del viaggio

È stato diffuso oggi, dalla Sala Stampa della Santa Sede, il programma aggiornato del viaggio apostolico di Papa Francesco in Marocco, previsto per il 30 e il 31 marzo. Il Pontefice partirà, sabato 30 marzo, alle 10.45, da Roma-Fiumicino per Rabat. Dopo l’arrivo all’aeroporto internazionale, previsto per le 14, i primi appuntamenti in programma sono l’accoglienza ufficiale, la cerimonia di benvenuto sulla spianata della Moschea Hassan (ore 14.40) e, alle 15, l’incontro con il popolo marocchino, le autorità, la società civile e il Corpo diplomatico, nello stesso luogo, occasione per il primo discorso del Papa in terra marocchina. Alle 16 la visita al Mausoleo di Mohammed V, seguita alle 16.25 dalla visita di cortesia al Re Mohammed VI nel Palazzo reale. Alle 17.10 la prima giornata del viaggio di Francesco in Marocco proseguirà con la visita all’Istituto Mohammed VI degli Imam, predicatori e predicatrici, cui farà seguito, alle 18.10, l’incontro con i migranti nella sede della Caritas diocesana, ai quali Francesco rivolgerà un saluto. Nella giornata del 31 marzo, il primo appuntamento previsto, alle 9.30, è la visita privata al centro rurale per i servizi sociali di Témara, seguita alle 10.35 dall’incontro con i sacerdoti, i religiosi, i consacrati e il Consiglio ecumenico delle Chiese nella cattedrale di Rabat, luogo del secondo discorso del Papa, cui seguirà l’Angelus. Dopo il pranzo, sarà celebrata la Messa, alle 14.45, nel complesso sportivo Principe Moulay Abdellah. L’ultimo appuntamento è la cerimonia di congedo all’aeroporto internazionale di Rabat/Salé, alle 17, un quarto d’ora prima del volo di ritorno. L’arrivo è previsto all’aeroporto di Roma-Ciampino, alle 21.30.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia