Osservatorio cardinale Van Thuân: domani a Roma la presentazione del rapporto su “Islam: un problema politico”

Aprire una “strada nuova” nell’approccio dell’Occidente cattolico nei confronti dell’Islam, interrogandosi non solo sulla realtà dell’Islam politico, ma anche analizzandone la sua “compatibilità o incompatibilità con i principi della Dottrina sociale della Chiesa”. Con queste parole, mons. Giampaolo Crepaldi, presidente dell’Osservatorio cardinale Van Thuân, introduce il X rapporto sulla Dottrina sociale della chiesa nel mondo dal titolo “Islam: un problema politico”, che sarà presentato domani pomeriggio (ore 17) nella Sala Marconi di Radio Vaticana a Roma, su iniziativa del Movimento cristiano lavoratori (Mcl). “Con la sua analisi dell’Islam come problema politico, il rapporto invita ad una profonda riflessione sulla religione, le religioni, la vita politica e la pace, sostenendo, in fondo, che essa non può essere conseguita cancellando le identità delle religioni e, quindi, il loro rapporto con la verità della politica”, spiega il presidente del Mcl, Carlo Costalli, annunciando l’iniziativa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia