Diocesi: Sora, a Cassino l’VIII Festival della Dottrina sociale tra bellezza, verità e libertà

“La bellezza splendore della verità. Vivere la libertà, vincendo il silenzio degli innocenti” è il titolo dell’ottava edizione del Festival della Dottrina sociale della Chiesa, in programma oggi e domani nel Polo Folcara dell’Università di Cassino e che coinvolge le tre diocesi della provincia di Frosinone (Frosinone, Cassino e Anagni). Francesco Rabotti è il presidente del Comitato S.a.le, organizzatore del festival. “In un tempo in cui sembra dominare la bruttezza, vogliamo riscoprire la bellezza come cifra distintiva dell’Italia e la ricerca di essa come vocazione del Paese – spiega al Sir –. Porre al centro la persona e la sua dignità significa per noi proporre la verità contro ogni ipocrisia”. Nelle due giornate di lavori, aperte anche a docenti e studenti universitari e delle superiori, relatori da atenei di tutta Italia affrontano il rapporto tra religione e mondo produttivo, le influenze del credo sull’istituzione familiare, la Dottrina sociale in relazione alla riforma del terzo settore e all’educazione. Una tavola rotonda finale si concentra sul futuro dell’impegno sociale, culturale e politico dei cattolici. Sono in programma inoltre presentazioni di libri e un’intervista del giornalista Giuseppe Sangiorgi a don Luigi Sturzo, interpretato da Antonio Lanni. “Oggi, minoranze ‘negative’ condizionano maggioranze positive ma silenti. Il cristiano è chiamato a una testimonianza coraggiosa in tutti i campi, perché il bello e il buono vengano alla luce” conclude Rabotti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia