Diocesi: Pistoia, il 30 marzo presentazione del volume “Matteo, la storia di uno sguardo”, omaggio all’episcopato di mons. Mansueto Bianchi

Verrà presentato sabato 30 marzo, a Pistoia, il volume “Matteo, la storia di uno sguardo”, omaggio della diocesi all’episcopato di mons. Mansueto Bianchi, che guidò la Chiesa pistoiese dal 2006 al 2014. Il libro – realizzato con il contributo di ViVal Banca – raccoglie le trascrizioni delle catechesi ai giovani del vescovo Bianchi insieme ad altri suoi interventi rivolti ai giovani.
“Pistoia – ricorda mons. Fausto Tardelli, successore, ma soprattutto amico di sempre del vescovo Bianchi – non può dimenticare quei quasi sette anni di ministero episcopale che, pur in mezzo a qualche tribolazione e fatica, hanno permesso alla diocesi di camminare sui sentieri della parola di Dio, nutrendosi di essa con abbondanza e gioia e sperimentando la ‘mansuetudine’ di un vescovo che ha amato profondamente questa Chiesa”.
Il libro, che rappresenta il primo omaggio dedicato dalla diocesi di Pistoia alla memoria del vescovo Bianchi, è la trascrizione fedele degli incontri dell’edizione 2010-2011 della “Scuola della Parola” dedicata al Vangelo di Matteo, un percorso ideato e organizzato dall’ufficio di pastorale giovanile diocesano che aveva lo scopo di riportare la Scrittura nelle mani dei giovani, aiutandoli a capire come essa sia luogo e strumento valido per la preghiera e la vita personale e comunitaria.
La presentazione del volume “Matteo, la storia di uno sguardo. La ‘Scuola della Parola’ per i giovani” (Edizioni San Jacopo) si terrà dalle 10.30 presso l’aula magna del seminario vescovile di Pistoia. Le trascrizioni dei testi sono state curate da Suor Teresa Lio e Alessio Landini; le foto contenute nel volume sono di Silvio Moresi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia