Brexit: Commissione, avanti con i preparativi per “no deal”. “Britannici non saranno più cittadini Ue”. Controlli frontiere e dogane

(Bruxelles) “Cosa fare in caso di uscita senza accordo? Per eventuali domande su come prepararsi a un’uscita del Regno Unito senza accordo, i cittadini dell’Ue possono contattare Europe Direct. È possibile chiamare gratuitamente il numero 00 800 6 7 8 9 10 11 da qualsiasi località dell’Unione e in tutte le sue lingue ufficiali”. È il passaggio di una comunicazione diffusa oggi dalla Commissione Ue riguardante, ancora una volta, il Brexit. “Poiché è sempre più probabile che il Regno Unito lasci l’Unione europea il 12 aprile senza un accordo, oggi la Commissione europea ha portato a termine i preparativi per far fronte a questa possibilità”, vi si legge. “In caso di uscita senza accordo, il Regno Unito diventerà un Paese terzo senza regime transitorio. Da quel momento tutto il diritto primario e derivato dell’Unione cesserà di applicarsi al Regno Unito e non vi sarà il periodo di transizione previsto dall’accordo di recesso, il che ovviamente causerà notevoli disagi ai cittadini e alle imprese. In questo scenario, le relazioni del Regno Unito con l’Ue saranno disciplinate dal diritto pubblico internazionale generale, che comprende le norme dell’Organizzazione mondiale del commercio”.
L’Ue sarà tenuta ad “applicare immediatamente la propria normativa e le proprie tariffe alle frontiere con il Regno Unito, inclusi i controlli e le verifiche del rispetto delle norme doganali, sanitarie e fitosanitarie e la verifica di conformità alle norme dell’Ue”. I controlli potrebbero causare “importanti ritardi alla frontiera”. Il Regno Unito sarebbe quindi escluso dai fondi Ue e i soggetti britannici non potranno partecipare più alle procedure di aggiudicazione degli appalti comunitari. “Analogamente, i cittadini britannici non saranno più cittadini dell’Unione europea, e saranno sottoposti a controlli supplementari quando attraversano le frontiere nell’Unione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia