Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Incendio e un morto nella nuova tendopoli San Ferdinando, condizioni Ue a May, presidente cinese a Roma

Nuova tendopoli San Ferdinando: incendio provoca un morto di cui non sono ancora note le generalità
Un migrante di cui non sono ancora note le generalità è morto la notte scorsa in un incendio divampato nella nuova tendopoli di San Ferdinando gestita prima dal Comune ed ora dalla Caritas. La tendopoli si trova a poche centinaia di metri dalla vecchia baraccopoli – smantellata nelle scorse settimane – nella quale, in un anno, 3 migranti sono morti a causa di incendi divampati nelle strutture fatiscenti.

Brexit: leader offrono doppia opzione a May. Scadenza 22/5 o 12/4
L’Unione europea sposta in avanti la Brexit. La data del 29 marzo è cancellata, perché i 27 leader europei hanno raggiunto un accordo sulla proroga per il Regno Unito che prevede una scadenza limite al 22 maggio condizionata al voto positivo di Westminster sull’accordo di divorzio entro la prossima settimana. E in caso di bocciatura, Londra dovrà invece indicare come intende comportarsi col voto delle Europee, entro il 12 aprile (data limite secondo la legge britannica).

Via della seta: presidente cinese Xi a Roma, oggi incontri istituzionali
La tradizione dei legami tra Cina e Italia “è molto antica”: la relazione è “già molto buona e la prospettiva di collaborazione avrà ulteriore spinta” con la nuova Via della Seta, afferma il premier Giuseppe Conte, incontrando i media cinesi. Nell’intervista pubblicata oggi dall’agenzia Nuova Cina, Conte rileva che la visita del presidente Xi Jinping e la firma del memorandum sulla Belt anf Road Initiative sono parte di una cornice di rapporti “molto solida. Penso che la crescente collaborazione tra Italia e Cina porterà prima di tutto benefici ai nostri Paesi”. Intanto, comincia oggi la prima giornata di visita in Italia di Xi Jinping, arrivato ieri sera a Roma. Il presidente cinese incontrerà il capo dello Stato Mattarella, e poi i presidenti di Senato e Camera, Casellati e Fico. In serata cena di Stato al Quirinale con 170 invitati. A chiudere l’evento sarà un concerto di Andrea Bocelli.

Tav: Macron, “problema italiano non ho tempo da perdere”
Sulla Torino-Lione “la Francia ha sempre avuto la stessa posizione, adesso è un problema italiano, io penso che i temi europei sono sufficientemente importanti, come la Cina che affronteremo domani, le questioni commerciali ed industriali, il nostro avvenire comune, ma credo che ogni volta che ci sono dei temi di divisione nazionale o domestici di un paese al Consiglio europeo si perde del tempo e io non ne ho molto da perdere”. Lo ha detto ieri notte il presidente francese che ha da poco iniziato a Bruxelles il bilaterale col premier Conte.

Stadio Roma: assessore M5S indagato rimette le deleghe e si autosospende
“Da quello che mi dicono gli avvocati per Frongia si va verso l’archiviazione nei prossimi giorni”. Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio, sottolineando di essersi preso “6-7 giorni” per eventuali decisioni. L’assessore allo sport del Campidoglio è stato indagato per corruzione nell’inchiesta sullo stadio della Roma. In serata ha consegnato le deleghe e si è autosospeso dal Movimento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo