Vita consacrata: Clarisse Camerino, suor Chiara Laura Serboli è stata eletta madre badessa

A sei mesi dal rientro a Camerino, ieri la fraternità delle Sorelle Povere di Santa Chiara ha vissuto il loro capitolo elettivo. Suor Chiara Laura Serboli è stata eletta madre badessa, suor Laura Cristiana Girometti vicaria, suor Chiara Viktoriya Rak discreta. “Ci affidiamo alla vostra preghiera perché possiamo raccogliere la chiamata del Signore ad essere madri e sorelle le une delle altre, nell’ascolto della sua Parola e nell’accoglienza semplice di quanti bussano alla porta della nostra preghiera”, chiede la madre badessa, insieme alle Sorelle Clarisse di Camerino, al termine del capitolo elettivo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa