Dire: i titoli e il tg politico

(DIRE-SIR) – Ecco i titoli e il tg politico della Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

Ok del Senato, niente processo per Salvini

Il Senato salva Matteo Salvini dal processo sul caso della nave Diciotti. Grazie ai voti di Forza Italia e Fratelli d’Italia il ministro ottiene un margine ben più ampio della maggioranza assoluta di 161 senatori. Ma nei Cinque stelle si allarga l’area del dissenso. Nugnes, Fattori e La Mura votano per l’autorizzazione a procedere. Nel pallottoliere pentastellato mancano all’appello una decina di voti. “È stata una scelta del governo, perché le cose si fanno in due”, ha detto Salvini in aula ringraziando il Movimento.

Fico: verità e giustizia per Ilaria, Miran e Giulio

Verità su Ilaria Alpi così come su Giulio Regeni. Il presidente della Camera, Roberto Fico chiede giustizia: “Non bisogna fermarsi davanti a nulla, le istituzioni devono impegnarsi in modo incondizionato”, sottolinea la terza carica dello Stato a 25 anni dall’uccisione della giornalista del Tg3 e dell’operatore Miran Hrovatin. I cronisti stavano indagando sul traffico dei rifiuti in Somalia. Fico ricorda come siano ancora troppi gli interrogativi e le zone d’ombra, i sospetti di depistaggi, gli errori, le complicità e le omissioni nelle indagini.

Nuovo corso all’Inps: assunzione per 800 medici

Il neo presidente dell’Inps Pasquale Tridico alla sua prima uscita pubblica presenta le nuove linee guida per la sindrome di Williams. La vita dei pazienti di questa malattia genetica sarà resa più facile, assicura, dicendosi contento di iniziare con i più fragili. Tridico annuncia poi la soluzione alla carenza di medici interni all’istituto: ne assumeremo 800 a spesa invariata, promette.

Il Comitato Leonardo premia le eccellenze del made in Italy

Consegnati i Premi Leonardo 2018, i riconoscimenti alla qualità e al valore delle aziende italiane conferiti ogni anno dal Comitato Leonardo. Alla cerimonia presenti tra gli altri il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte, il vice Luigi Di Maio, il capo di Confindustria Vincenzo Boccia. “Occorre investire in formazione e innovazione, l’eccellenza deve essere tutelata”, ha detto Todini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa