Sinodo Amazzonia: Repam, domani un convegno alla Georgetown University di Washington

L’Ecologia integrale sarà protagonista mercoledì 20 marzo all’Università di Georgetown, a Washington, capitale degli Stati Uniti, attraverso un incontro internazionale promosso dalla Repam (Rete ecclesiale panamazzonica). Il convegno aprirà spazi accademici di dibattito sull’urgenza di implementare pratiche e politiche di ecologia integrale e su possibili proposte, soprattutto in vista del prossimo Sinodo sull’Amazzonia, che si terrà in ottobre in Vaticano. Il titolo esatto dell’incontro è: “Ecologia integrale: una risposta sinodale dall’Amazzonia e da altri biomi e territori essenziali per la cura della nostra casa comune”.

Il convegno riunirà accademici, rappresentanti del Vaticano e di altri organismi ecclesiali, come la Repam e la rete continentale Iglesias y Minería, leader sociali e di comunità indigene. Previsti, tra gli altri, gli interventi dei cardinali Cláudio Hummes e Pedro Barreto Jimeno, rispettivamente presidente e vicepresidente della Repam.
Come accennato, tra le realtà presenti ci sarà anche la rete Iglesias y Minería. “Alzeremo il grido di molte comunità colpite dall’estrattivismo minerario – spiega in una nota uno dei coordinatori della rete, padre Dario Bossi, missionario comboniano in Brasile. Proporremo nuove forme di eco-spiritualità a partire dall’ascolto del grido della Madre Terra”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo