Diocesi: Caritas Teramo-Atri, un convegno sull’inclusione sociale dei poveri

“Carità samaritana. Inclusione sociale dei poveri” è il tema del convegno organizzato dalla Caritas di Teramo-Atri, in programma sabato prossimo, dalle 9.30 alle 12.30 nell’episcopio di Teramo. “L’inclusione dei poveri non è un’operazione sociologica – sottolineano gli organizzatori – è piuttosto l’impegno a restituire al povero la dignità che gli è stata sottratta. E questo, si capisce, richiede molto più della risposta ai bisogni materiali”. Durante la tavola rotonda porteranno la loro testimonianza la famiglia Ottavi di Ponzano di Civitella (ambito famiglia), la Piccola opera Charitas (disabilità), il vicesindaco Torricella (immigrazione), Casa famiglia Manuela Campli (carcere) e il congolese don Jean Pierre Ekombo (mondialità). I lavori si apriranno alle 9.30 con la preghiera e la relazione introduttiva del vescovo di Teramo-Atri, mons. Lorenzo Leuzzi. Le offerte raccolte in diocesi domenica prossima, 24 marzo, saranno devolute al Caritas Point di Teramo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo