Comunicazioni sociali: WeCa, online il quindicesimo tutorial su “Perché Google è così importante?”

“Perché Google è così importante?”. Risponde a questa domanda il quindicesimo #tutorialweca diffuso nelle pagine YouTube e Facebook di Weca ma anche sul sito www.weca.it. Si tratta di una serie di appuntamenti formativi curati dall’associazione dei Webmaster Cattolici (WeCa). I video, condotti dal giornalista di Tv2000 Fabio Bolzetta, sono realizzati da WeCa in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali e con il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Il tutorial, proposto questa settimana, approfondisce in nove punti tutto ciò che riguarda il motore di ricerca. Partendo da cos’è Google e da chi lo ha inventato, ne viene spiegato il funzionamento. Poi, l’attenzione si volge sulla funzione della geolocalizzazione. Grande il suo successo. E ne vengono spiegate alcune ragioni. “È il risultato di tanti fattori”, di due in particolare. Si tratta di PageRank e semplicità. “Google ha consentito dall’inizio una ricerca semplice di siti e risorse web, in modo essenziale e minimale, rendendo più facile la vita agli utenti”. Tra gli altri temi proposti, i Doodle e la fonte di guadagno per Google. Infine, una sorpresa. “Non ci crederete ma è YouTube, il celebre portale video, a essere il secondo sito più usato per fare ricerche! Ma questo non rappresenta certo un problema per il colosso delle ricerche, visto che Youtube come Google sono entrambi di proprietà del colosso di Mountain View”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa