Incontro abusi in Vaticano: Irlanda, oggi Giornata di preghiera per le vittime ad Armagh e in tutte le diocesi

L’annuale Giornata di preghiera per i sopravvissuti e le vittime di abusi sessuali si svolge da questa sera nelle diocesi di tutta l’Irlanda, una settimana prima della riunione di Papa Francesco a Roma con i presidenti delle Conferenze episcopali e i superiori maggiori degli ordini religiosi per discutere della protezione dei bambini nella Chiesa, cui parteciperà Eamon Martin, arcivescovo Armagh e presidente della Conferenza episcopale irlandese. Durante il loro ritiro la scorsa settimana a Knock, i vescovi dell’Irlanda hanno benedetto e dedicato le candele di espiazione per le messe nelle loro cattedrali e parrocchie questo fine settimana e per altre liturgie nei prossimi giorni. Le preghiere per i sopravvissuti e le vittime di abusi sessuali si svolgeranno questa sera nell’arcidiocesi di Armagh; in altre diocesi oggi e nei prossimi giorni. Il testo per la benedizione e la dedicazione della “Candela dell’espiazione” per le parrocchie e le risorse relative sono disponibili su www.catholicbishops.ie. La Giornata di preghiera per le vittime e i sopravvissuti dagli abusi è un’iniziativa voluta da Papa Francesco e tenutasi nelle diocesi e parrocchie irlandesi per la prima volta nel 2017. L’arcivescovo Eamon Martin, ha parlato della Giornata e delle sue attese dall’incontro speciale a Roma su Faithcast. È possibile ascoltare l’intervista al link https://audioboom.com/posts/7175033-faithcast-podcast-episode-32.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo