Unitalsi: online nuovo sito web. Diella (presidente), “in rete per essere comunità”

In occasione dell’anniversario della prima apparizione a Laourdes di Maria a Bernadette Soubirous, data nella quale si celebra la Giornata mondiale del malato, l’Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali) lancia oggi il restyling del sito web nazionale.
L’obiettivo del nuovo portale www.unitalsi.it, spiega una nota, “è quello di offrire in pochi passaggi una panoramica chiara sull’identità e l’operatività dell’associazione. Sin dalla home page sono molte le novità non solo grafiche, ma anche di contenuti, grazie ai quali l’utente potrà essere aggiornato sulle date dei pellegrinaggi, sulle news, i format, i documenti e i video utili per la formazione e l’approfondimento delle iniziative e dei progetti associativi”.
“Nell’ambito così complesso del web e dei social network, l’Unitalsi – sottolinea il presidente nazionale, Antonio Diella – attraverso questo importante strumento di comunicazione vuole essere sempre più connessa con i propri soci”. “La nostra associazione – prosegue – è una famiglia che si riconosce nel suo carisma, che cammina come una comunità accogliendo gli ultimi e i sofferenti. Essere comunità nella rete oggi è fondamentale: è un’opportunità e un’occasione per promuovere l’incontro con gli altri. La comunicazione di un’associazione deve essere fondata sulla persona, sul valore del dialogo, deve far emergere il volto dell’associazione, che è un volto di gioia e che trasmette la bellezza del servizio dei nostri volontari”.
Tra le novità, un’importante finestra dedicata ai pellegrinaggi attraverso la quale, grazie ad una mappa virtuale, si può agevolmente selezionare la città da dove organizzare il proprio pellegrinaggio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo