Povertà: ministero Politiche agricole, due bandi per il sostegno alimentari di indigenti

Due bandi nel giro di pochi giorni per acquistare genere di prima necessità destinati agli indigenti. È quanto deciso dal ministro per le Politiche agricole, Teresa Bellanova, sulla base delle indicazioni del Tavolo del ministero dedicato agli enti caritativi.
L’Agea (l’agenzia per i pagamenti in agricoltura) ha infatti provveduto ad emanare un bando di gara per la fornitura di oltre 6,2 milioni di chilogrammi di polpa di pomodoro per il sostegno alimentare agli indigenti (per quasi 5,5 milioni di euro), che segue di pochi giorni un analogo bando destinato all’acquisto di tre milioni circa di chilogrammi di farina di grano tenero tipo “00” in confezioni da 1 Kg (per un importo di 1,25 milioni di euro).
“Sono forniture – spiega una nota del ministero per le Politiche agricole – che garantiscono l’accesso al cibo a milioni di persone, attraverso le mense o la consegna di pacchi alimentari”.
Lo stesso ministero spiega quindi che “la sfida del 2020 è aumentare le donazioni dei privati al fondo nazionale e recuperare le eccedenze, impedendo lo spreco alimentare e dando assistenza concreta ai più poveri. Un terzo del cibo prodotto viene sprecato, non possiamo permetterci di rimanere fermi senza agire”.
Le risorse economiche per l’operazione sono state tratte dal Fondo nazionale per la distribuzione di derrate alimentari alle persone indigenti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori