Diocesi: mons. Panzetta (Crotone), “vorrei diventare un vescovo felice”

In 1.500 hanno partecipato ieri pomeriggio all’ordinazione episcopale di don Angelo Panzetta, sacerdote della diocesi di Taranto, nominato dal Papa arcivescovo di Crotone-San Severina. Gremito il palazzetto dello sport di Martina Franca “Karol Wojtyla”, che ha ospitato il rito di consacrazione. Rivolgendosi un ringraziamento alla Chiesa di Puglia, mons. Panzetta ha detto: “Buona parte del mio ministero sacerdotale è stata segnata dal servizio di questa amata regione: nella pastorale familiare, nella docenza all’interno della Facoltà Teologica Pugliese, nel servizio di Padre Spirituale presso il seminario regionale di Molfetta. In tutti questi ambiti ho imparato a conoscere le molteplici ricchezze spirituali, pastorali e culturali di questo territorio”. Sulla sua nuova diocesi, invece: “Io verrò portando nel cuore l’opzione fondamentale di essere un vescovo-dono; cercherò di esserlo veramente con tenacia, tenerezza e senza risparmio di energie fisiche e spirituali. Io, che sono stato un prete veramente felice, vorrei, se è possibile, diventare anche un vescovo felice; per questo vi chiedo: per favore, chiedete con forza nella preghiera al Signore che mi aiuti a esserlo, perché io possa portare ovunque la gioia del Vangelo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy