Scuola: Pisano (ministro Innovazione), “informatica fin dalla prima elementare. Entro gennaio un piano operativo”

Introdurre a scuola la programmazione informatica come materia curricolare, fin dalla prima elementare. A lanciare l’idea è il ministro dell’Innovazione, Paola Pisano, spiegando che si tratterebbe di “imparare a costruire siti web, sviluppare applicazioni digitali”. A questo fine, informa, sono in corso colloqui con il Miur: “Ci aspettiamo che nella nostra visione a cinque anni ci sia questa materia sui banchi di scuola sin dalla prima elementare”. Il ministro annuncia che “entro gennaio” verrà presentato un “piano operativo” con un “crono-programma” dei vari progetti da realizzare nell’arco di un quinquennio. In questi cinque anni l’obiettivo è introdurre in aula il “coding’” programmazione informatica per creare siti web e applicazioni. La cornice è il “pacchetto innovazione” che dovrebbe confluire nel Milleproroghe. Pisano annuncia inoltre la costituzione in tre anni di una struttura di esperti: in totale 300, che dovrebbero essere assunti al ritmo di 100 l’anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy