Diocesi: Trapani, il vescovo Fragnelli in visita al Tribunale. “Sinergia con le istituzioni per generare percorsi positivi”

Il vescovo di Trapani, mons. Pietro Maria Fragnelli, in visita stamani al comando provinciale della Guardia di Finanza e al Tribunale, dove è stato accolto dal presidente Andrea Genna, dal procuratore Alfredo Morvillo e dai dirigenti delle sezioni civili e penale Daniela Galazzi e Daniela Troja assieme ad altri magistrati. In particolare, il presidente Genna ha ricordato come i lavori per l’adeguamento e la ristrutturazione della nuova sede del Centro ambulatoriale di riabilitazione della Fondazione Auxilium, presieduta dal vescovo, siano stati affidati a una ditta in amministrazione giudiziaria. Mons. Fragnelli ha raccontato come sia maturata l’idea: durante un incontro per la legalità in una scuola di Trapani in cui aveva conosciuto il presidente della sezione (che allora era il giudice Piero Grillo, ndr). “Una proposta che ho rilanciato subito al Consiglio di amministrazione della Fondazione e che ho portato avanti con un dialogo diretto con l’agenzia per i beni confiscati e la prefettura – ha aggiunto il presule -. La sinergia reciproca tra le persone e le istituzioni può generare percorsi positivi”. Entrambi gli incontri si inseriscono nell’ambito della visita pastorale del vescovo, che non riguarda solo le parrocchie e la comunità ecclesiale, ma si estende anche a tutte le istituzioni civili e militari con le quali la Chiesa condivide l’impegno di servire la città. Nel pomeriggio, la visita al comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Domani, alle 9.30, alla sede del Comando provinciale dei Carabinieri e dell’Aeronautica militare.

Lo scorso mese, mons. Fragnelli ha incontrato dipendenti e funzionari della Prefettura e il Consiglio comunale di Trapani assieme all’amministrazione comunale, mentre nei giorni scorsi si è recato nella Questura di Trapani, dove il vescovo ha rivolto un messaggio augurale a tutti gli agenti e in servizio sulle volanti. Alla caserma Giannettino ha celebrato la messa con i militari del Sesto reggimento Bersaglieri e incontrato l’associazione per l’assistenza spirituale alle Forze Armate e l’associazione “Dopo di noi”. Nella Capitaneria di Porto, mons. Fragnelli ha visitato anche la sala operativa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori