Papa Francesco: 7mila in aula Paolo VI, firma autografi su libri e quaderni

Il Papa ha fatto il suo ingresso in Aula Paolo VI alle 9.15 circa e subito ha iniziato a percorrere il corridoio centrale, amabilmente strattonato ora da un lato, ora dall’altro, dalla folla che voleva stringere le mani al successore di Pietro. Il primo abbraccio, in un’atmosfera particolarmente festosa, complice forse il clima prenatalizio, è stato per un gruppo di ragazzi provenienti dal Messico, la cui presenza era riconoscibile grazie ad un cartellone con scritte colorate a caratteri cubitali. Il Papa ha poi preso in braccio e accarezzato diversi bambini e ha posto la sua firma su libri e quaderni che gli sono stati offerti da molti dei 7mila fedeli che oggi affollano la sede invernale delle udienze del mercoledì. Non è mancato, neanche oggi, l’ormai tradizionale scambio dello zucchetto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo