Terremoto Centro Italia: Rieti, domani la presentazione del libro “Ai piedi della Laga” sulle opere recuperate dopo il sisma del 2016

Sarà presentato a Rieti domani, mercoledì 18 dicembre (ore 17, chiesa San Giorgio), “Ai piedi della Laga”, il libro della Fondazione Varrone edito da Electa e dedicato al patrimonio culturale ferito dal sisma del 2016. L’iniziativa rientra in una più ampia operazione promossa dalla Fondazione insieme alla Soprintendenza Speciale per le aree colpite dal sisma, alla Soprintendenza ai Beni archeologici, belle arti e paesaggio di Frosinone, Latina e Rieti e alla Soprintendenza ai Beni archivistici e bibliografici del Lazio, alla diocesi di Rieti e ai Comuni di Amatrice e Accumoli che prevede il restauro delle opere d’arte scampate al terremoto e l’apertura di una grande mostra in primavera. Il volume, aperto dalla prefazione del ministro Dario Franceschini e dagli interventi del vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, e del presidente della Fondazione, Antonio D’Onofrio, si compone di due parti: la prima racchiude autorevoli contributi di carattere storico-artistico e antropologico dedicati alle diverse tipologie di beni culturali presenti nei paesi della Laga. La seconda parte documenta il lavoro svolto dopo il terremoto per recuperare e conservare quanto più possibile il patrimonio artistico dell’area del cratere e indica una serie di esperienze di ricostruzione. Tra queste la Casa del Futuro, che lo studio dell’architetto Stefano Boeri sta progettando per conto della diocesi di Rieti per il recupero e il riuso del complesso del Don Minozzi. Alla presentazione interverranno i quattro curatori del libro: i soprintendenti Paola Refice, Paolo Iannelli e Monica Grossi e l’ispettore di zona Giuseppe Cassio. Il volume sarà in vendita nella rete delle librerie Electa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo