Scuola: Aimc, il 21 dicembre una tavola rotonda a Roma a 20 anni dal regolamento sull’autonomia

A distanza di vent’anni dall’entrata in vigore del Regolamento sull’autonomia riconosciuta alle scuole dall’art. 21 della Legge 59/97, l’Associazione italiana maestri cattolici (Aimc) promuove il 21 dicembre a Roma, presso la propria sede  (Clivo di Monte del Gallo 48 – ore 10) una tavola rotonda sul tema “L’autonomia scolastica compie 20 anni: lo stato dell’arte fra coerenze, contraddizioni e contingenze”. L’Aimc, che sin dall’inizio è stata protagonista attiva nell’attuazione del processo di riforma attraverso una qualificata formazione dei docenti, intende promuovere la riflessione sul livello di autonomia sinora riconosciuto alle scuole pubbliche dell’ordinamento, nonché sulla “misura” di autonomia che si potrebbe ritenere ancora mancante e di auspicabile realizzazione. All’introduzione del presidente nazionale Giuseppe Desideri seguirà la relazione di Luigi Berlinguer, già ministro dell’Istruzione e presidente del Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica. Quindi gli interventi di Beppe Bagni, presidente nazionale Cidi e componente del Consiglio superiore della pubblica istruzione; Maria Grazia Colombo, vice presidente nazionale Forum delle associaizoni familiari; Elena Fazi, coordinatrice nazionale Fonadds; Maurizio Piscitelli, dirigente tecnico Usr Calabria; Alfonso Rubinacci, coordinatore del Comitato scientifico della rivista Tuttoscuola, già direttore generale Miur.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo