Senza fissa dimora: Pescara, oggi alla stazione presentazione ‘seduti sui cartoni’ del libro “Non chiamateci barboni”

“Non chiamateci barboni – Il Vangelo tra i poveri”: è il titolo del libro di Angelo Romeo, docente di sociologia all’Università di Perugia, che verrà presentato oggi (ore 18) alla stazione centrale di Pescara. Oltre all’autore parteciperanno Roberta Casalini, responsabile della Comunità di Sant’Egidio a Pescara, Gianluca Cornacchia, animatore Unità di strada della Comunità Papa Giovanni XXIII di Pescara, Antonella Allegrino, presidente della Fondazione Domenico Allegrino di Pescara. Moderatore Luca Fortunato, responsabile della casa di accoglienza dell’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII “Capanna di Betlemme” di Chieti. “Le stazioni sono per molti di noi un luogo di passaggio, per tanti poveri lo spazio abitato e più frequentato – afferma l’autore –. Ci passano davanti e forse non ce ne rendiamo conto ma ci sono. È questa una delle ragioni per cui oggi presenteremo ‘Non chiamateci barboni’ alla stazione centrale di Pescara. Non ci saranno sedie, ognuno porti con sé un cartone. Condivideremo lo spazio del marciapiede esterno abitato dai nostri amici della strada. Insieme a loro e con loro, uomini e donne, che mi hanno portato a scrivere questo libro, un mio piccolo manifesto contro le differenze, ecco anche perché oggi saremo tutti seduti su cartoni. Al temine condivideremo un cibo con loro, oggi che inizia la novena al Natale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia