Antonio Megalizzi: Casellati, “resterà un modello per i giovani europei”. Nel 2020 il Senato gli dedicherà un’iniziativa

“Un anno fa si spegneva, a tre giorni dall’attentato di Strasburgo, Antonio Megalizzi, vittima innocente dell’ennesima strage terroristica dettata dal fanatismo. Un brutale assassinio che ci ha privati di un ragazzo appassionato dell’Italia e dell’Europa, della vita e della sua professione. Antonio rappresenta e rappresenterà per sempre un vero e proprio modello per le nuove generazioni europee”. Lo dichiara il presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel primo anniversario della morte del giornalista Antonio Megalizzi.
Per la seconda carica dello Stato, “il suo sogno di diventare giornalista, il suo desiderio di raccontare le istituzioni facendole conoscere ai giovani cittadini europei, costituiscono un’eredità ideale e morale che non può e non deve essere dispersa”. “Per questo – conclude Casellati – stiamo programmando per il 2020 un’iniziativa in Senato a lui intitolata e dedicata al giornalismo di qualità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy