This content is available in English

Ue-Regno Unito: Consiglio europeo, “future relazioni basate su equilibrio diritti e obblighi”. Barnier guiderà i negoziati

(Bruxelles) “Il Consiglio europeo reitera il proprio impegno a favore di un recesso ordinato sulla base dell’accordo di recesso, di cui chiede la tempestiva ratifica e l’effettiva attuazione”. I 27 leader Ue, chiudendo il summit di Bruxelles, prendono posizione sul percorso verso il Brexit anche alla luce dei risultati del voto di ieri nel Regno Unito. Il Consiglio europeo “ribadisce il desiderio di instaurare con il Regno Unito future relazioni quanto più strette possibili”. “Le future relazioni dovranno essere basate su un equilibrio di diritti e obblighi e garantire condizioni di parità. A tal fine, il Consiglio europeo invita la Commissione a presentare al Consiglio un progetto di mandato generale per le future relazioni con il Regno Unito subito dopo l’avvenuto recesso e invita il Consiglio Affari generali” ad adottare tempestivamente le relative decisioni e il relativo mandato negoziale”. Sarà ancora il francese Michel Barnier a guidare i negoziati sulle future relazioni Ue-Londra.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo