Madonna di Guadalupe: 488° apparizione, entro Natale previsti 10 milioni di pellegrini nella basilica di Città del Messico, passano 260 persone al minuto

È tutto pronto nella basilica di Guadalupe, a Città del Messico, per accogliere oggi, in occasione della festa della Vergine guadalupana per il 488° anniversario dell’apparizione. Accorreranno oggi e in questi giorni in milioni da tutto il continente, per rendere omaggio alla patrona dell’America Latina, informa una nota dell’arcidiocesi di Città del Messico pervenuta al Sir. Le celebrazioni sono iniziate nella serata di ieri con la recita del rosario. Oggi l’appuntamento più importante sarà la celebrazione eucaristica presieduta alle 12 dall’arcivescovo di Città del Messico, il card. Carlos Aguiar Retes, con la tradizionale benedizione delle rose.
In questi giorni l’afflusso di pellegrini si sta rivelando imponente: secondo l’arcidiocesi, dal 1° dicembre fino alle 12 di ieri sono arrivati in basilica 3 milioni e 724mila pellegrini; se questo ritmo sarà confermato, si arriverà nei prossimi giorni a 10 milioni di pellegrini. In 260 al minuto e 15.600 persone all’ora passano davanti alla banda elettrica per entrare nella zona dove si trova l’immagine della “Morenita”. La stessa tradizionale area di accampamento per coloro che vengono da fuori, in plaza Mariana, è completamente piena.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy