Germania: mons. Neher (Caritas), “senzatetto, forma estrema di esclusione sociale”. Sì alla legge federale per copertura assistenziale

La Caritas tedesca (Dcv), con la sua agenzia specializzata della Comunità cattolica federale per i senzatetto (KagW), accoglie positivamente il progetto del Governo federale di introdurre una copertura assistenziale concreta per i senzatetto: “Essere senzatetto è una forma estrema di esclusione sociale. La perdita di una casa è di solito accompagnata da isolamento sociale, stigma, spesso con la violenza nei luoghi pubblici, e molte persone senzatetto non hanno accesso alle cure mediche”, ha detto oggi mons. Peter Neher, presidente della Caritas. In vista della discussione, in prima lettura, venerdì 13 dicembre, al Bundestag, di un disegno di legge specifico per i senzatetto, Neher ha espresso un giudizio favorevole: “Accogliamo con favore il fatto che il governo federale ponga la questione all’ordine del giorno, e che con una statistica a livello nazionale, infine, vengano poste le basi per un mirato ed efficiente provvedimento in favore dei senzatetto”. Secondo Ulrike Kostka, presidente di KagW, è necessario giungere ad una rilevazione meticolosa vagliando le rilevazioni regionali anche degli alloggi disponibili: “È giunto il momento che il governo federale realizzi concretamente i mezzi per capire quante possano essere le persone senzatetto, nelle diverse regioni, quale sia il loro stato civile e se e come siano alloggiate”.
Per questo, secondo Kotska è un passo importante pensare una buona pianificazione sociale, “soprattutto in città come Berlino, dove le persone senza fissa dimora sono molto cresciute di numero”, contro un mercato immobiliare difficile. Caritas e KagW sperano di giungere a una registrazione completa di tutte le persone senza fissa dimora a Berlino: a gennaio 2020 verrà realizzato un primo rilevamento su strada e negli alloggi d’emergenza, anche attraverso la rete di amicizie e familiari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy