Corte costituzionale: Cartabia nuova presidente. Natili Micheli (Cif), “segno dei tempi, ma soprattutto della forza, tenacia e competenza di tante donne già in cammino”

“Un’altra donna ai vertici delle istituzioni che contano: Marta Cartabia, la prima donna nella storia della Repubblica italiana presidente della Consulta, dopo Ursula von der Leyen alla Commissione europea, Christine Lagarde alla Bce e Sanna Marin la più giovane donna del mondo alla guida di un Paese, la Finlandia”. Così la presidente nazionale del Centro italiano femminile (Cif), Renata Natili Micheli, dopo l’elezione, ieri, di Marta Cartabia a presidente della Corte costituzionale. “C’è di che essere contenti – prosegue la presidente del Cif -. Segno dei tempi si dirà, ma soprattutto segno della forza, della tenacia, della competenza di queste ma di tante donne che sono già in cammino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy