Solidarietà: Progetto Arca, una coperta per i senzatetto è il biglietto d’ingresso ai due gospel di Natale

Una coperta, ma anche un sacco a pelo o una trapunta, un maglione o un cappello di lana. È l’originale “biglietto” che va consegnato all’ingresso dei concerti di Natale di Fondazione Progetto Arca, in programma domani, giovedì 12 dicembre, a Milano, presso la chiesa di San Fedele, e domenica 15 dicembre a Opera, nell’abbazia di Mirasole, dove Progetto Arca ha avviato progetti di inclusione sociale e accoglienza per famiglie in situazioni di emarginazione e difficoltà.
Giunto alla sua settima edizione, il doppio appuntamento proposto dalla onlus da 25 anni a fianco dei più fragili è dedicato a chi desidera assistere a un concerto natalizio in stile gospel e, insieme, avere l’occasione per fare un regalo a chi ha più bisogno, in particolare durante il periodo invernale.
Per partecipare è necessario prenotare chiamando il numero 02-465467467 (da lun a ven h. 10-13 e 14-17) e, la sera dell’evento, consegnare ai volontari di Progetto Arca presenti all’ingresso, riconoscibili dalla pettorina bianca e blu, il materiale caldo che si è scelto di donare. Tutto il raccolto sarà poi distribuito alle persone senza dimora, ospiti dei centri di accoglienza o incontrate per strada dalle Unità mobili, per affrontare l’inverno.
Domani sera a San Fedele, alle ore 21, è prevista l’esibizione del coro Jazz Gospel Alchemy, mentre il 15 dicembre a Mirasole, alle ore 18, sarà l’ensemble One Soul Gospel Choir a proporre al pubblico un ricco repertorio di brani natalizi della tradizione gospel. Info: www.progettoarca.org

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa