This content is available in English

Papa Francesco: udienza, “oggi nel mondo e in Europa tanti cristiani sono perseguitati” anche “con guanti bianchi”

foto SIR/Marco Calvarese

“Oggi nel mondo, in Europa, tanti cristiani sono perseguitati e danno la vita per la propria fede, oppure sono perseguitati con guanti bianchi, cioè lasciati da parte, emarginati”. Lo ha detto, a braccio, il Papa, che nella catechesi di oggi ha fatto riferimento, fuori testo, all’udienza concessa prima dell’udienza generale, nella basilica di San Pietro, all’eparchia di Mukachevo di rito bizantino. “Come sono stati perseguitati, questa gente, quanto hanno sofferto per il Vangelo, ma non hanno negoziato la fede”, ha esclamato a braccio. “Il martirio è l’aria della vita di una comunità cristiana”, ha proseguito ancora fuori testo: “Sempre ci sono i martiri tra noi, e questo è un segno che siamo sulla strada di Gesù”. “È una benedizione del Signore che ci sia nel popolo di Dio qualcuno, qualcuna, che dia questa testimonianza di martirio”, ha commentato il Santo Padre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy