Diocesi: Ravenna, ricomincia dal vicariato di Cervia la visita pastorale dell’arcivescovo Ghizzoni

Ricomincia dal vicariato di Cervia la visita pastorale dell’arcivescovo di Ravenna-Cervia, mons. Lorenzo Ghizzoni. Dopo Carabayllo (la parrocchia più “periferica” della diocesi), visitata a novembre 2018, e Portomaggiore, in Quaresima, dal 12 dicembre l’incontro e il dialogo dell’arcivescovo con i consigli pastorali, i parrocchiani, i collaboratori ma anche con tutte le realtà del territorio ricomincia dalle parrocchie di Pinarella e Tagliata, con vari appuntamenti che culmineranno domenica 15 dicembre con la messa comunitaria delle 10 a Pinarella e, prima, l’intitolazione del piazzale del Conad a un suo storico parroco, don Lorenzo Rossato.
La visita pastorale vuole essere un’occasione per incontrare “le persone – spiega mons. Ghizzoni –: le comunità parrocchiali nei loro operatori più significativi, ma anche gli abitanti e il territorio”. In particolare, sono previsti incontri programmati da ogni comunità parrocchiale: un’assemblea aperta a tutti (parrocchiani e non) nella quale sarà possibile fare domande e discutere “di tutto ciò che sta a cuore alla gente”, una messa comunitaria e una serie di incontri con i gruppi della singola parrocchia. La visita sarà anche l’occasione per ripensare insieme alla Chiesa del futuro, a partire dall’identità e dai confini delle parrocchie.
Si parte giovedì 12 dicembre: alle 18.30, mons. Ghizzoni incontrerà, innanzitutto, i collaboratori della parrocchia (catechisti, ministri dell’Eucaristia) e alle 20.30 i giovani della parrocchia. Venerdì 13 alle 20.30 alla scuola Manzi è invece in programma l’assemblea di tutta l’unità pastorale con l’arcivescovo. Sabato 14 alle 17 mons. Ghizzoni celebrerà la messa prefestiva nella parrocchia di Tagliata di Cervia e a seguire incontrerà il parroco, don Federico Emaldi.
Domenica 15 dicembre, infine, la giornata conclusiva della visita a Pinarella e Tagliata che inizierà appunto alle 9.15 con l’intitolazione del piazzale-parcheggio a don Lorenzo Rossato e la benedizione della targa da parte dell’arcivescovo. A seguire la messa comunitaria per entrambe le comunità di Tagliata e Pinarella, con aperitivo finale in oratorio. Alla sera, infine, un concerto natalizio in chiesa a Pinarella a supporto del Movimento per la vita di Cervia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo