Papa Francesco: messa a San Giovanni in Laterano. Ai presbiteri, “aiutate la comunità a stare ai piedi del Signore per ascoltarne la Parola”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Durante la messa in San Giovanni in Laterano Papa Francesco ha dedicato ai presbiteri un versetto della seconda lettura, della prima lettera ai Corinzi: “Nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è Gesù Cristo”. Questo, ha affermato, “è il vostro compito, il cuore del vostro ministero: aiutare la comunità a stare sempre ai piedi del Signore per ascoltarne la Parola; tenerla lontana da ogni mondanità, dai cattivi compromessi; custodire il fondamento e la radice santa dell’edificio spirituale; difenderla dai lupi rapaci, da chi vorrebbe farla deviare dalla via del Vangelo”. Il Pontefice ha sottolineato: “da quando sono vescovo di Roma ho conosciuto più da vicino molti di voi: ho ammirato la fede e l’amore per il Signore, la vicinanza alle persone e la generosità nella cura dei poveri. Conoscete i quartieri della città come nessun’altro e custodite nel cuore i volti, i sorrisi e le lacrime di tanta gente. Avete messo da parte contrapposizioni ideologiche e protagonismi personali per fare spazio a quello che Dio vi chiede. Il realismo di chi ha i piedi per terra e sa ‘come vanno le cose di questo mondo’ non vi ha impedito di volare in alto con il Signore e di sognare in grande. Dio vi benedica. Che sia la gioia dell’intimità con lui la ricompensa più vera per tutto il bene che fate quotidianamente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori