Giornata mondiale poveri: dopo la messa di domenica 17 novembre in San Pietro, 1.500 poveri pranzeranno con Papa Francesco in Aula Paolo VI

(Foto L'Osservatore Romano (www.photo.va) / SIR)

Domenica 17 novembre, alle 10 nella basilica di San Pietro, Papa Francesco celebrerà la messa in occasione della Giornata mondiale dei poveri a cui prenderanno parte numerose persone indigenti accompagnati da alcune associazioni di volontariato. Al termine della celebrazione, come ormai è tradizione, l’Aula Paolo VI in Vaticano ospiterà il pranzo con Papa Francesco e 1.500 poveri. L’aula nella quale si svolgono abitualmente le udienze, sarà “allestita per l’occasione a grande sala da pranzo – spiega un comunicato del Pontificio Consiglio per la Promozione della nuova evangelizzazione – con 150 tavoli, per un pranzo festivo in loro onore”. I 1.500 poveri provengono da Roma, dalle diocesi del Lazio e da altre diocesi d’Italia. Al termine del pranzo, che sarà offerto da Roma Cares, a tutti i partecipanti verranno offerti dei doni: alcune confezioni di pasta, donate da La Molisana e di olio, donato dalla Coldiretti. Contemporaneamente al Pranzo con i poveri in Vaticano, ogni parrocchia e realtà di volontariato che avrà aderito all’iniziativa, organizzata e promossa dal Pontificio Consiglio per la Promozione della nuova evangelizzazione, “offrirà, compatibilmente alle possibilità, lo stesso gesto di inclusione rappresentato da questo Pranzo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo