Diocesi: Modena-Nonantola, il 9 novembre giornata di studi dedicata alla cattedrale e inaugurazione della nuova area presbiterale

È in programma per sabato 9 novembre, a Modena, una giornata di studi dedicata alla basilica cattedrale. L’attenzione verrà posta sui lavori di consolidamento e restauro dell’edificio di culto resi necessari dal sisma del 2012 e sul significato liturgico del rinnovamento dell’area presbiterale, inaugurata dall’arcivescovo di Modena-Nonantola, mons. Erio Castellucci.
L’evento, ospitato in duomo, è organizzato dall’arcidiocesi di Modena-Nonantola “per illustrare i lavori che hanno interessato la basilica romanica in quest’ultimo anno, e per spiegare i motivi dello spostamento della cattedra vescovile dalla cripta all’area presbiterale, voluto da mons. Castellucci per avvicinarsi ai fedeli durante le celebrazioni”.
La mattinata prenderà il via alle 9.30 con i saluti dell’arcivescovo Castellucci, dell’assessora alle attività produttive e alla ricostruzione post sisma della Regione Emilia Romagna, Palma Costi, della soprintendente Cristina Ambrosini e dell’ingegner Giorgio Piacentini, responsabile unico del procedimento. A seguire, dalle 10, la parola passerà agli interventi di tecnici e storici. Tomaso Trombetti parlerà dei danni del sisma 2012 e del progetto di rafforzamento che ha interessato la cattedrale, Elena Silvestri dei recenti restauri e delle nuove ipotesi storiche sul duomo di Modena, Stefano Lugli spiegherà le indagini sui materiali e Arturo Calzona parlerà della storiografia del romanico emiliano alla luce dei recenti studi. Infine il consorzio CoSIS e CooBeC proietteranno un video sui lavori da loro eseguiti. Per le 12 sono previste le conclusioni affidate a mons. Luigi Biagini, arciprete del Capitolo metropolitano della cattedrale. All’evento sarà presente anche la Cappella musicale del Duomo, diretta dal maestro Daniele Bononcini, che eseguirà alcuni brani del suo repertorio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy