Esplosione a Quargnento: Mattarella a capo vigili del fuoco, “riconoscenza per la generosa dedizione al servizio della collettività”

“In questa dolorosa circostanza desidero esprimere a lei e al Corpo nazionale dei vigili del fuoco la mia solidale vicinanza, rinnovando il profondo sentimento di fiducia e di riconoscenza per la generosa dedizione al servizio della collettività”. Lo scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al prefetto Salvatore Mulas, capo dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, per la morte di tre vigili del fuoco – Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo – in provincia di Alessandria, in seguito all’esplosione che si è verificata a Quargnento (Alessandria). “La prego di far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio e ai vigili del fuoco feriti gli auguri di pronta guarigione”, conclude il capo dello Stato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy