This content is available in English

Regno Unito: vescovi su elezioni, “ogni cattolico vada a votare”

“Chiediamo ad ogni cattolico di andare a votare, consapevole del bene comune di ciascuno e della nostra società nel suo complesso, perché le prossime elezioni generali sono importantissime per il Regno Unito”.
Comincia così il messaggio dei vescovi di Inghilterra e Galles ai fedeli, pubblicato al termine dell’assemblea plenaria che si è conclusa ieri, nel centro pastorale della diocesi di Leeds a Hinsley Hall. Guardando all’appuntamento del 12 dicembre, quando quasi 49 milioni di cittadini britannici si recheranno alle urne, i vescovi scrivono: “La questione del ruolo del Regno Unito in Europa continua a dominare il discorso politico. In qualunque modo il nostro futuro rapporto con i Paesi che sono a noi più vicini si sviluppi, la Gran Bretagna deve impegnarsi, come partner internazionale chiave, a promuovere la pace, la sicurezza e la presa di responsabilità nei confronti del pianeta”. La dichiarazione si conclude ricordando ai cattolici che, prima di votare, dovranno considerare attentamente come i vari candidati difenderanno la dignità di ogni essere umano fin dal grembo materno, la cura dei malati terminali, i bisogni di chi è lasciato ai margini della società come persone disabili, anziani, senzatetto, prigionieri e vittime del traffico di umani, migranti e rifugiati politici. Importanti anche la difesa del matrimonio, il diritto dei genitori ad educare i figli nella fede e il sostegno alle scuole cattoliche.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa