Turismo: Coldiretti, “record storico 2018 spinto da agriturismo”

“Anche per l’agriturismo il 2018 è un anno record in cui si sono registrati 3,4 milioni di arrivi in Italia dei quali quasi la metà (47%) di nazionalità straniera”. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sui dati dell’Istat che oggi ha diffuso il report sul “Movimento turistico in Italia” che “sancisce nel 2018 un nuovo record storico di presenze di clienti negli esercizi ricettivi italiani”.
“Mediamente – rileva Coldiretti – si è registrato un incremento del 6,3% negli agriturismi ma l’aumento di clienti provenienti da altri Paesi è, tuttavia, quasi più del doppio di quello domestico (8,6% contro 3,5%) ed anche la permanenza è più alta per gli stranieri (4,8 notti contro le 3,1 degli italiani)”. “Il risultato sono 13,4 milioni di presenze che – precisa l’associazione – si concentrano per l’80% negli agriturismi del Centro (5,9 milioni) e del Nord-est (4,9 milioni) con un crescita rispetto all’anno precedente rispettivamente del 7,7% e del 6,3%”. Per Coldiretti, “si tratta di un successo che è il frutto di una crescita ininterrotta che ha portato nel 2018 a 23.615 le aziende agrituristiche autorizzate in Italia (+0,9% sul 2017)”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy