Don Peppe Diana: Aversa, un canzoniere popolare per il 26° anniversario dell’assassinio

Un “canzoniere popolare” di don Peppe Diana per il 26° anniversario del suo assassinio, il 19 marzo 2020. Sarà presentato, assieme alle altre iniziative, giovedì 28 novembre, alle 12. Si tratta di uno spettacolo ideato da un gruppo di artisti e coordinato dal musicista Ambrogio Sparagna, ispirato a una serie di scritti, commenti evangelici, ricordi e impressioni della vita pastorale di don Peppe Diana. La conferenza di presentazione delle iniziative in programma si svolgerà nel Comune di Casal di Principe, dove sarà presente anche il vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo. Con il sindaco, Renato Natale, e il presule ci saranno anche Sparagna, Augusto di Meo, testimone oculare del delitto di don Diana, e Marisa Diana, sorella di don Peppe Diana. Lo spettacolo vedrà la partecipazione di numerosi artisti fra cui Peppe Servillo, Patrizio Trampetti, Nuova compagnia di Canto popolare e dell’Orchestra popolare italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, che svolgerà la funzione di trama musicale dello spettacolo. Dopo la sua prima esecuzione il 19 marzo 2020 a Casal di Principe – Teatro della legalità, lo spettacolo avrà una serie di altre repliche in giro per l’Italia e diventerà un appuntamento periodico per la città dove don Diana è nato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo