Uruguay: elezioni presidenziali, per Lacalle Pou leggerissimo vantaggio di quasi 30mila voti. Ma sarà necessario il conteggio ufficiale

È una sorta di “pareggio tecnico”, con un leggerissimo vantaggio per il candidato di centrodestra, il risultato del ballottaggio di ieri alle elezioni presidenziali dell’Uruguay. Al momento, quando il primo conteggio è praticamente terminato, poco meno di trentamila voti separano Luis Alberto Lacalle Pou, del Partito nazionale di centrodestra, e Daniel Carlos Martínez, del Frente Amplio di centrosinistra. Quest’ultimo era in vantaggio al primo turno, ma tutti i sondaggi fotografavano una vittoria di Lacalle Pou. Invece, per conoscere il nome del vincitore bisognerà attendere qualche giorno per il conteggio ufficiale. Se la vittoria del candidato di centrodestra fosse confermata, si tratterebbe di un’ulteriore Paese perso dalla sinistra nel continente: una tendenza che prosegue, pur con eccezioni significative (Argentina e Messico) già da qualche anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori