Diocesi: Crema, il vescovo Gianotti presenta un libro dedicato a Cecilia Maria Cremonesi, Volontaria della Sofferenza

Sarà presentato, sabato 30 novembre, alle 15.30, nel vescovado di Crema il libro di Delio Brunetti dedicato a Cecilia Maria Cremonesi, Volontaria della Sofferenza. A parlarne con l’autore ci saranno don Simone Valeriani e il vescovo Daniele Gianotti. Il libro di Brunetti, che la conobbe e frequentò, raccoglie documenti specifici: lettere, testimonianze dirette di chi la conobbe, le diagnosi e i referti medici che ne hanno segnato la vita. Una documentazione che traccia la parabola biografica e che non lascia dubbi sulla forza e la fede di Cecilia, nata 13 maggio 1921 a Madignano; penultima di otto figli, rimasta orfana all’età di due anni. Nel testo il racconto della malattia – Cecilia manifesta dolori all’addome e ai reni – e del calvario per le tre gravissime malattie che la colpirono.  Visite, luoghi di cura, ospedali, interventi chirurgici, accompagnarono per 13 anni la sua vita. Pubblicata anche la testimonianza del dottor Rino Zuffetti che ha assistito Cecilia per diversi anni, dall’inizio del suo percorso. Il medico descrive i sintomi, le cure e “il bagaglio di sofferenze che, se sopportate con serenità, sconfinano nell’eroismo”. Altra testimonianza, quella di Italia Sajani, dama dell’Unitalsi che fin dal suo primo incontro con Cecilia rimase colpita dalla sua serenità dimostrata in più occasioni. “Ho voluto scrivere il libro unicamente perché il ricordo e la conoscenza di Cecilia Cremonesi non svanisse con la scomparsa degli ultimi che la conobbero”, sottolinea l’autore.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori