Libri: Milano, in Università Cattolica dialogo con Mario Calabresi, autore de “La mattina dopo. Dare senso ai vuoti improvvisi”

A partire dal suo ultimo libro “La mattina dopo”, Mario Calabresi, ex direttore di Repubblica e scrittore, lunedì 25 novembre in Università Cattolica a Milano dialogherà con Eugenia Scabini, professore emerito di Psicologia sociale della famiglia. “Durante l’incontro, promosso dal Centro di ateneo Studi e ricerche sulla famiglia, si parlerà di un’esperienza che può capitare a tutti nella vita e che consiste nell’irruzione improvvisa di un evento critico imprevisto che sconvolge e modifica il corso dell’esistenza. Può essere la perdita di una persona cara, di un lavoro, di una sfida decisiva, o un incidente, o il manifestarsi di una malattia. Tutte esperienze – spiega un comunicato dell’università – che provocano una sensazione di vertigine, di vuoto, di grande disorientamento”. La mattina dopo è “esattamente quel momento reale e simbolico in cui ci si confronta con lo smarrimento e bisogna decidere cosa fare: se e come lottare, come ridare senso a quello che è successo. Comincia così un percorso che rimette in discussione i valori e le certezze consolidate e che consente una riflessione profonda sul significato della propria vita”. L’incontro (aula Sant’Agostino, largo Gemelli 1 a Milano, alle ore 18) sarà introdotto da Sara Pelucchi, docente di Psicologia delle relazioni interpersonali in Università Cattolica. Modererà Camillo Regalia, direttore del Centro di ateneo Studi e ricerche sulla famiglia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy