Settimanali cattolici: Corrado (Cei), “sentinelle della società” ed “esempio autentico di libertà”

Vincenzo Corrado (ph. SIR/Gennari)

“Perché riflettere oggi, dopo oltre quarant’anni, sulla libertà? Perché è il campo su cui si gioca la credibilità del pluralismo informativo e, di conseguenza, della democrazia. I settimanali, ‘presidi’ dislocati sul territorio nazionale, sono un esempio autentico di libertà, perché incarnano quell’umanità che accomuna tutto il Paese. I giornali condividono esperienze ecclesiali e civili nella linea della libertà e della partecipazione, mettendole a confronto tra loro, ‘leggendole’ alla luce di ulteriori interrogativi e proposte. Non solo, sono anche le sentinelle della società, ogni volta in cui cercano di mettere in evidenza dove libertà e partecipazione non ci sono; dove sono poste in crisi; dove possono essere potenziate”. Così Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, alla XIX Assemblea nazionale elettiva della Federazione italiana settimanali cattolici. In gioco, ha spiegato, “c’è il racconto del cosiddetto ‘Paese reale’ che si esprime su queste testate e che non è assolutamente marginale: è il Paese dei poveri, degli esclusi, degli emarginati, degli scartati… È il Paese che, con la sua cultura e i suoi costumi particolari, ha i tratti della difesa della persona reale con le sue situazioni, i suoi problemi, le sue attese e la rivendicazione d’istituzioni a servizio di questa persona e delle sue aspirazioni. È, anche per questo, che oggi parliamo di ‘libertà di stampa e presidi di libertà’. Insomma, di opinione pubblica!”. Infine, Corrado ha elencato i punti che contraddistinguono i settimanali cattolici: “umanità, qualità, semplicità di linguaggio e memoria da vivere nella laicità delle testate”. “La comunicazione è il campo, forse, più fertile in cui vivere la comunione della nostra identità di credenti. E, viceversa, è proprio questa identità a caratterizzare la nostra comunicazione”, ha concluso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia