This content is available in English

Papa in Thailandia: messa con i giovani, “siete eredi di una magnifica storia di evangelizzazione”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Capita spesso che, di fronte ai problemi e agli ostacoli, che tante volte sono molti, come ognuno di voi sa bene nel suo cuore; davanti alla sofferenza di persone care, o all’impotenza che si sperimenta in situazioni che sembrano impossibili da cambiare, l’incredulità e l’amarezza possono guadagnare spazio e infiltrarsi silenziosamente nei nostri sogni, facendo sì che si raffreddi il nostro cuore, che perdiamo la gioia e arriviamo tardi”. Lo ha detto il Papa ai giovani, nella messa a loro dedicata nella cattedrale di Bangkok, ultimo appuntamento pubblico del viaggio in Thailandia. “Volete mantenere vivo il fuoco che può illuminarvi in mezzo alla notte e alle difficoltà?”, la prima delle domande di Francesco: “Volete prepararvi per rispondere alla chiamata del Signore? Volete essere pronti a fare la sua volontà? Come procurarsi l’olio che vi mantiene in movimento e vi incoraggia a cercare il Signore in ogni situazione?”. “Voi siete eredi di una magnifica storia di evangelizzazione che vi è stata trasmessa come un tesoro sacro”, ha ricordato il Papa: “Questa bella cattedrale è testimone della fede in Cristo che hanno avuto i vostri antenati: la loro fedeltà, profondamente radicata, li ha spinti a compiere buone opere, a costruire l’altro tempio, ancora più bello, composto da pietre vive per poter portare l’amore misericordioso di Dio alle persone del loro tempo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia