Esplosione fabbrica fuochi d’artificio: Barcellona Pozzo di Gotto, “vicinanza” e “cordoglio” dell’arcivescovo Accolla (Messina). “Da comunità gesti concreti di attenzione”

L’arcivescovo di Messina, mons. Giovanni Accolla, assieme al vescovo ausiliare e a tutta la Chiesa diocesana, desidera manifestare “particolare vicinanza a tutti coloro che sono rimasti coinvolti nell’esplosione della fabbrica di fuochi d’artificio di Barcellona Pozzo di Gotto”. Lo afferma in una nota diffusa dalla diocesi messinese, all’indomani dell’esplosione in cui hanno perso la vita cinque persone. Esprimendo “cordoglio per le vittime e solidarietà per le famiglie”, l’arcivescovo assicura “la sua preghiera per coloro che hanno perso la vita nel tragico incidente e per quanti sono rimasti feriti, affinché scenda su tutti la consolazione del Signore”. Poi, dal presule l’assicurazione: “Non mancheranno, da parte di tutta la Comunità diocesana, gesti concreti di attenzione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy