Privacy: Conferenza episcopale sarda, venerdì un incontro su “La protezione dei dati personali: aspetti giuridici e comunicativi”

La nuova normativa canonica sulla riservatezza, la gestione della privacy, il rispetto della dignità della persona umana. Sono questi i temi che saranno affrontati venerdì 22 novembre, dalle ore 16 alle 18.30, nel centro di spiritualità “N.S. del Rimedio” a Donigala Fenughedu (Or), in occasione dell’incontro regionale sul tema: “La protezione dei dati personali: aspetti giuridici e comunicativi”.
L’evento, voluto dalla Conferenza episcopale sarda, è rivolto in primo luogo a quanti si occupano a vario titolo del trattamento dei dati nelle diocesi: vicari generali, cancellieri diocesani, moderatori di curia, direttori degli uffici diocesani ma è aperto a tutti coloro che sono coinvolti a vario titolo nella vita pastorale delle comunità, come parroci e responsabili di associazioni.
L’incontro verrà moderato da Gianni Pireddu. L’introduzione sarà affidata a mons. Gian Franco Saba, arcivescovo di Sassari e delegato della Conferenza episcopale sarda per le comunicazioni sociali. Avranno poi inizio le relazioni: Carlo Acquaviva, collaboratore dell’Ufficio nazionale per i problemi giuridici della Cei, presenterà le nuove disposizioni per la tutela del diritto alla buona fama e alla riservatezza, mentre Daniela Scano, caposervizio del quotidiano “La Nuova Sardegna”, parlerà di alcuni casi concreti legati alla privacy e alla tutela della dignità della persona umana nell’attività giornalistica. Saranno previsti tre laboratori tematici, dedicati ai Sacramenti, agli annuari e alla gestione del web.
“L’appuntamento – si legge in una nota – intende essere la prima tappa di un processo, affidato alle singole diocesi, che consentirà di formare e aggiornare tutti i soggetti che in ambito ecclesiale hanno precise responsabilità in merito alla tutela della privacy.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori