Giornata mondiale infanzia: Save the Children, in Italia più di 1,2 milioni di minori in povertà assoluta

“Povertà, mancanza di opportunità e violenze riguardano anche i minori nel nostro Paese. In Italia, infatti, oggi più di 1,2 milioni di bambini e ragazzi vivono in povertà assoluta, senza il necessario per condurre una vita accettabile e con gravissime ripercussioni sul loro futuro, anche in conseguenza delle gravi privazioni in termini di opportunità educative, un numero triplicato negli ultimi dieci anni”. Questi alcuni dati sulla condizione dell’infanzia nel mondo su cui Save the Children vuole tenere alta l’attenzione in occasione del trentesimo anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. In soli cinque anni, secondo l’ong, quasi 500mila minori hanno assistito a violenza tra le mura domestiche nei confronti delle loro mamme. Più di 1,4 milioni di madri, inoltre, sono state vittime di questa piaga nel corso della loro vita. Intanto, in 160 scuole di 20 città italiane, che aderiscono alla Rete Fuoriclasse in Movimento di Save the Children per il contrasto alla dispersione scolastica, al via, nella settimana di celebrazioni per i 30 anni della Convenzione, iniziative per promuovere una riflessione sull’impegno della scuole nella promozione dei diritti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy