Politica: Swg, Cinquestelle e Forza Italia recuperano consensi, rallentano Lega, Pd e Italia viva. Centrodestra al 51%

Nonostante il calo della Lega, le forze politiche di centrodestra continuano a coagulare complessivamente più della metà dei consensi degli italiani. Anche il Partito democratico e Italia viva perdono terreno, mentre cresce la percentuale di chi sostiene Movimento 5 Stelle e Forza Italia. È quanto emerge dall’ultima rilevazione eseguita da Swg su un campione di 1.500 maggiorenni italiani, i cui esiti sono pubblicati nello speciale “I giovani italiani ed europei di fronte al cambiamento” di “PoliticApp” diffuso oggi. Chiamati ad esprimere le intenzioni di voto, nella rilevazione eseguita tra il 13 e il 18 novembre, se si dovesse votare oggi il 34% sceglierebbe la Lega (in flessione dello 0,5% rispetto alla scorsa settimana) mentre il 18,3% il Partito democratico (-0,3%) e il 16,2% il Movimento 5 Stelle (+0,4%). Stabili i consensi per Fratelli d’Italia (9,5%), aumentano invece quelli di Forza Italia (6,4%, +0,2%), Sinistra italiana e Art.1-Mdp-LeU (3,3%, +0,3%), Verdi (2,3%, +0,4%) e +Europa (1,7%, +0,2%). In calo Italia viva di Matteo Renzi (5%, -0,6%) e Cambiamo con Toti (1,1%, -0,2%). Crescono i consensi a favore di altri partiti (2,2%, +0,1%) mentre rimane ferma al 37% la percentuale di quelli che non si esprimono.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy